MARTEDILIBRI

Il festival internazionale de la Bande Dessinée d’Angouleme è la più importante manifestazione dedicata al fumetto in Europa e la seconda al mondo dopo il Comiket di Tokyo.

Vincitore nel 2011 del primo premio per la miglior bande dessinée/graphic novel/fumetto è stato l’italiano Manuel Fior con Cinquemila chilometri al secondo, edito in Italia da Coconino Press.

In Cinquemila chilometri al secondo, Fior disegna il ritratto di una generazione attraverso la storia di tre ragazzi, Piero e Nicola, due grandi amici e Lucia che sconvolgerà la loro esistenza. La vita dei tre ragazzi è caratterizzata da un continuo viaggiare e spostarsi per il mondo, dall’Italia, all’Egitto, alla Norvegia. Nonostante ciò non finiranno mai di cercarsi, fino a ritrovarsi nel punto più segreto del loro legame.
La graphic novel è completamente realizzata ad acquerello. Il colore è la vera voce narrante e riesce a dare una nuova dimensione alla descrizione di emozioni e situazioni.

Il premio citato in precedenza non è il solo di Manuel Fior. Nel 1994 vince il primo premio alla Bienal do juvenes criadores do mediteraneo di Lisbona; nel 2007 con “Rosso oltremare” vince il premio come miglior fumetto ad Oslo ed il premio Micheluzzi per miglior disegno al Comicon di Napoli; nel 2009 vince il prestigioso Prix de la ville de Genève pour la bande dessinée con l’opera “La signorina Else”.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 365puntidivista e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...