LA FABBRICA DEI SOGNI

Buongiorno a tutti cinefili!

Oggi vorrei segnalarvi un film che ho visto per caso, consigliatomi dal proprietario della mia videoteca preferita: Un homme et une femme (titolo italiano Un uomo, una donna) del 1966 diretto da Claude Lelouch.

All’epoca si aggiudicò il Gran Prix al Festival di Cannes, nonchè il premio Oscar per il miglior film straniero. Una pellicola a dir poco unica nel suo stile: Lelouch utilizzò la telecamera a presa diretta sui personaggi, compiendo una grande innovazione registica. Per non parlare della fotografia che alterna il colore al bianco e nero, tra presente e passato, ricordi felici e tristi.

Un uomo, una donna narra la storia di due sconosciuti che si incontrano fuori al collegio dove entrambi vanno a trovare i loro figli. Da quel momento in poi si racconteranno le loro vite fino quasi a far parte di quelle storie  lontane poi neanche così tanto.

Un film pacato e romantico, ma struggente come un ricordo perso. E sono i ricordi narrati che costruiscono la storia con un pizzico di nostalgia e di paura per un presente ignoto.

L’affascinantissima Anouk Aimée (nel film Anne Gauthier) emerge nell’interpretazione di un personaggio fragile e spicca con il suo sguardo sognatore, attraendo il pubblico fino a farlo perdere nella sua indecisione, presente fino all’ultima scena del film.

Una colonna sonora intramontabile “Un homme et une femme” di Francis Lai i cui testi sono stati invece scritti da Pierre Barouh, interprete del marito defunto di Anne nel film.

Qui avete la colonna sonora che vi risulterà sicuramente celebre:

http://www.youtube.com/watch?v=2bYBn5VJ-ko

Altra particolarità del film è che la regia e la fotografia sono state in seguito utilizzate come tecniche base per gli spot pubblicitari…Forse ve ne renderete conto da soli! 😉

Buon cinema a tutti!

Un_uomo_una_donna_filmR400

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 365puntidivista e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...