MARTEDILIBRI

La programmazione cinematografica nelle sale italiane della seconda parte de: Lo Hobbit, mi ha “consigliato” la proposta letteraria di questa settimana.

Si tratta di: I figli di Hurin di J.R.R. Tolkien edito in Italia da Bompiani.

Potrebbe essere considerato l’antefatto de Lo Hobbit e de Il signore degli anelli, infatti le vicende narrate in questo libro risalgono a migliaia di anni prima rispetto alle avventure a noi tutte note di Frodo, Gandalf ed Aragorn. Qui invece si narra della genealogia di Hador, da cui discendono gli eroi di Dor-lomin, della tragica Battaglia delle Innumerevoli Lacrime, delle nozze di Hurin e Morwen e di Turin, il loro figlio. Dopo l’ultima pagina de I figli di Hurin, rileggere o leggere per la prima volta il capovaloro principe di Tolkien sarà ancora più emozionante.

John Ronald Reuel Tolkien è stato il massimo studioso di letteratura medievale inglese. Il signore degli anelli è stato considerato il libro del secolo XX.

i-figli-di-hurin

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 365puntidivista e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...