LA FABBRICA DEI SOGNI

La pellicola-suggerimento di oggi è una piccola perla del cinema statunitense contemporaneo che ha partecipato al Festival di Torino 2013 ricevendo ottime critiche, nonostante non fosse in concorso.

Frances Ha, diretta da Noah Maumach, è il titolo e il nome di una ragazza, la protagonista indiscussa di questo film rigorosamente in bianco e nero e ambientato nella New York attuale. Frances (Greta Gerwig) è una ventisettenne con un sogno compiuto solo a metà, quello di ballerina in una compagnia amatoriale, che non le da molto da vivere. Così è costretta spesso a cambiare: lavoro, ragazzo, casa, a volte anche amicizie. Il tutto, con una leggerezza alla Nouvelle Vague, dove è la telecamera che segue i personaggi e non viceversa, dove spesso si improvvisa e il tutto senza grandi pretese. Frances vive la classica crisi alla soglia dei trenta: ha tante aspettative, ma la vita le ha riservato altro, gli ideali non sono poi così tanto tali, dunque tutto è messo in discussione.

Ma ciò che colpisce è la sua leggerezza nell’affrontare certe dinamiche anche con una sorta di ironia sottile. Memorabili ed esilaranti dialoghi, con jazz di sottofondo, non possono non ricordare il Woody di un tempo, perchè quasi sembrano omaggiarlo.

Dopotutto Frances è una sognatrice: nonostante una vita imperfetta e di piccole delusioni, lei non cede e crede nei sogni. A passo di danza per le strade della grande mela, assistiamo alla sua crescita e ai suoi cambiamenti. Nonostante i suoi disastri ciò che ci trasmette è positività.

Una pellicola fresca e giovane, che riflette sui punti deboli delle nuove generazioni e su quelli di una società consumata da una profonda crisi di valori. Frances catturerà e risveglierà dai condizionamenti e dai disastri di un mondo che è lo specchio delle nostre paure.

frances-ha-2

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 365puntidivista e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...